Carissime amiche ed amici, dopo oltre 18 anni di vita l’Associazione “Voglia di Vivere – Onlus” ha deciso di volgere al termine la propria attività.

Abbiamo ritenuto opportuno compiere questo passo perché siamo convinti che per essere efficaci nella realizzazione di progetti sempre più ambiziosi si debba poter contare su un’organizzazione dedicata, in grado di dare continuità e tempestività alle iniziative sociali.

Inoltre anche per le Onlus le procedure amministrative e gestionali si sono fatte negli anni via via più complesse e necessitano anch’esse di venir indirizzate in modo organizzato e competente.

Siamo molto orgogliosi di quanto fatto in questi 18 anni di vita, non solo per aver reso più confortevole la permanenza dei genitori presso il Reparto o per le numerose apparecchiature elettromedicali donate, ma anche perché alcune iniziative di cui siamo stati pionieri in Italia, come il “Servizio di Supporto Psicologico ai Genitori dei neonati ricoverati ed al Personale del Reparto” o il “Progetto a sostegno dell’allattamento naturale dei prematuri” sono stati via via integrati nelle pratiche ospedaliere e vengono ora forniti come normali protocolli.

Inoltre aver contribuito alla fondazione dell’Associazione Nazionale “Vivere-Onlus” ci conforta nella consapevolezza che le necessità dei bimbi nati prematuri e delle loro famiglie continueranno ad avere voce in ambiti istituzionali nazionali ed internazionali.

Vogliamo ringraziare tutti voi che ci avete sostenuto e farvi sapere che l’entusiasmo e l’impegno che abbiamo profuso in questi anni non andranno comunque perduti.

Abbiamo trovato in OBM-Onlus (Ospedale dei Bambini Buzzi Milano Onlus – https://ospedaledeibambini.it/)) la migliore organizzazione per dare seguito alle nostre attività di supporto al Reparto di Terapia Intensiva e Patologia Neonatale ed ai Genitori dei neonati che vi sono ricoverati.

OBM-Onlus è di fatto l’organizzazione che opera a favore dell’intero Ospedale Buzzi e già da tempo si adopera a favore del Reparto complementando le nostre iniziative.

Ulteriore garanzia di continuità nei confronti del Reparto è rappresentata dalla presenza del Primario del reparto stesso nel Consiglio Direttivo di OBM.

E’ per questo che abbiamo quindi deciso di devolvere a questa Onlus il patrimonio di Voglia di Vivere e che vi invitiamo a continuare a contribuire a mantenere l’eccellenza del Reparto di Terapia Intensiva e Patologia Neonatale dell’Ospedale Vittore Buzzi di Milano fornendo il vostro sostegno alle iniziative di OBM Onlus.

Grazie ancora per il vostro aiuto ed un caro saluto a tutti voi.

Il consiglio direttivo di

Voglia di Vivere – Onlus

AVVISO IMPORTANTE !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: